ROTOLO ALLA PANNA



Quando ero incinta la mia cara suocerina mi faceva trovare sempre questo delizioso dolce. Lei lo comprava al forno, e invece del cacao era spolverato di zucchero a velo, in più la pasta era bagnata con l’Alchermes.
Era delizioso, così ho voluto farlo anche io, purtroppo però non avevo in casa l’Alchermes e quindi ho fatto senza, ma per quanto non mi piacciono i dolci con gli alcolici (babbà o ciambelle all’anice), in questo caso ci stava veramente bene e gli dava quel tocco in più. Quindi se decidete di farlo vi consiglio di apportarci queste due modifiche.

(L'ho rifatto... gran successo!!)
Per la base ho usato quella che uso per gli altri rotoli che vi riporto qui sotto.

INGREDIENTI:
· 75 gr di farina Manitoba (va bene anche la classica)
· 75 gr di zucchero
· 4 uova (4 tuorli e 3 albumi)
· 20 gr di burro fuso
· Panna zuccherata liquida
· Zucchero a velo / cacao amaro in polvere
· Alchermes

Montare 4 tuorli con lo zucchero finchè non si sentono più i granuli, (almeno 5 minuti).
Aggiungere la farina e mescolare delicatamente con un cucchiaio.
Montare le chiare con 2 cuchiaini di zucchero.

Intanto sciogliere il burro e accendere il forno a 225° C.

Incorporare il burro sciolto alla farina e metà della neve, mescolando dall'alto verso il basso per non smontare le chiare. Aggiungere il resto della neve (lasciane da parte due cucchiai ).

Mettere la carta da forno in un testo ampio da forno e bloccarlo ai 4 angoli con i chiari d'uovo montati rimasti.

Mettere l'impasto nel testo omogeneamente cercando di utilizzare la spatola il meno possibile.

Cuocere a 225°C a forno già caldo per 7 max 10 minuti. (Questa fase è delicatissima!!!! La pasta deve essere cotta bene ma non troppo secca perchè se no vi si rompe quando la arrotolate!)

Sfornare. Coprire con un cannovaccio e girare la teglia a testa in giù. Staccare la pasta dalla carta da forno delicatamente, e arrotolarla nel canovaccio. Lasciare raffreddare.

Quando è fredda, srotolarla, eliminare i bordi imperfetti (bagnare con l’Alchermes) e stendere un abbondante strato di panna che avrete montato con la frusta elettrica bella compatta. Arrotolare delicatamente, cospargere di zucchero a velo o di cacao.



Tenere in frigo almeno un ora e servire.












Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...