SFORMATO DI VERDURA E PROSCIUTTO COTTO



Essere a dieta non significa non mangiare cose gustose, specialmente per gli amanti delle verdure.
Ecco a voi una ricetta a base di cavolo e zucchine, bella da presentare anche in caso di ospiti. Un po’ laboriosa ma tanto gustosa.

INGREDIENTI:

  • 1 cavolfiore
  • 3 zucchine
  • fette di prosciutto cotto
  • sale, cipolla rossa, aglio, vino bianco, olio.

Iniziare a lavare il cavolo scartando le foglie esterne (io le tengo da parte per una altra ricetta, della serie non si butta via niente!). rosolare l’aglio intero e sbucciato in un filo d’olio e aggiungerci il cavolo tagliato a pezzetti piccoli. Lasciate scottare bene il cavolo, almeno 5 minuti e poi aggiungere ½  bicchiere di vino bianco. Lasciare asciugare (salare), ed aggiungere un po’ di acqua alla volta finchè il cavolo non sarà tenero e asciutto.

Nel frattempo che il cavolo cuoce soffriggere la cipolla rossa con un filo d’olio e aggiungere le zucchine tagliate in julienne.
Aggiungere mezzo cucchiaino di sale e mezzo bicchiere di vino bianco. Coprire e far andare per una decina di minuti.
Una volta cotte le verdure, assemblare il tutto. Io ho usate una teglia da forno per dolci, di quelle con il buco.



Iniziare stendendo le fette di prosciutto cotto





Aggiungere poi le zucchine


e se volete delle sottilette,.


Aggiungete i cavoli,


e ricoprite il tutto con altre fette di prosciutto cotto, sovrapponendole anche lungo i lati perchè cuocendo si restringeranno.


Infornate per una decina di minuti a 180° C.
Ecco il risultato:

 
Essendo in 3 io ho farcito solo mezza teglia, ma con più ospiti sicuramente avrebbe un bell'effetto mettere al centro tavola una ciambella intera di prosciutto cotto ripiena di buone verdure.
Vi consiglio però di tagliarlo e servirlo voi, utilizzando coltello seghettato e cucchiaio, facendo delle belle porzioni così:



Altra idea potrebbe essere quella di usare le stesse verdure, usarle anche singolarmente, e fare dei piccoli involtini monoporzione!

Provateci è buonissima!



Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...