FANTASMINO ALL'UNCINETTO


 

Carino questo fantasmino? Non sono una cima con il ricamo, sicuramente per gli occhi e la bocca potrete fare meglio, magari con del feltro.
Io come al solito ho fatto un portachiavi. Ecco a voi lo schema.

MATERIALE:
lana bianca
uncinetto
ago da lana
ovatta

LEGENDA:
x = punto basso
v = aumento
t = maglie alte

Iniziare il lavoro con 4 catenelle e chiuderle con un punto bassissimo.
1° giro: lavorare nel cerchio 6x
2° giro: 12x (2x in ogni maglia di base)
3° giro: 18x (1v, 1x, nelle maglie di base)
4° giro: 24x (2v ogni 2 x)
5° - 9° giro: 24x
10° giro: 18x (2x, 1()
11° - 16° giro: 18x
Iniziare ad imbottire con l’ovatta
17° giro: 1x, 1( fino alla fine
Prima di chiudere imbottire bene bene.
Lasciare un po’ di filo lungo quando chiudete e cucite.

Finito il corpo del fantasmino, riprendere un punto del 4° giro dal fondo, all’altezza delle 24x e fare un giro tutto intorno di x. Finito il giro fare 3t nella prima x di base (la prima va sostituita con 2 catenelle), saltare 1x di base e fare una x nella maglia successiva. Reiniziare  con due catenelle sempre nello stesso punto, 2t e così via fino alla fine del giro. Avrete cosi’ completato l’orletto del fantasma.  Quando chiudete lasciate il filo lungo in modo che lo potete passare all’interno del fantasma (con l’ago), fino a farlo uscire al centro della testa. A questo punto fate 12 catenelle 3 punti bassi incorporando l’anello del portachiavi e tornare indietro con tutte x. Chiudere il lavoro con una maglia bassissima e far scomparire il filo in eccesso.

BRACCIA.

Fare 6 catenelle + 1 per girare.
Fare 7 giri tutte x.
Chiudere con tutte maglie basse nel senso lungo.
Lasciare un po’ di filo per cucire le braccia.

A questo punto mancano occhi e bocca ma come vi ho anticipato non posso certo farvi
scuola….

 

A presto!!!!











Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...