COME RESTAURARE UN PAIO DI ZEPPE



             DA COSI'                                                                   A COSI'



Questa zeppa che nella prima foto può sembrare sfinita, è in realtà praticamente nuova, usata pochissimo con la suola in ottima forma e super comoda, solo che dove vedete quei segni c'erano attaccati dei fiori di cuoio che si sono staccati dopo un ora che le indossavo. Ho tentato di incollarli con la colla a caldo più volte finchè non li ho persi del tutto. Essendo quindi la "scarpa" comoda e nemmeno troppo economica, l'ho tenuta lì per un paio di anni col pensiero che prima o poi l'avrei sistemata e finalmente è arrivato quel momento.

Il lavoro è eseguito con l'uncinetto (che novità!!!).
Ho fatto un triangolo in cotone a cui ho cucito nella circonferenza delle perline azzurre.
Al centro ho cucito questo grande brillante e ho fermato il tutto approfittando delle strisce sottostanti della scarpa a cui ho abbracciato il lavoro.



SCHEMA DEL TRIANGOLO (X 2):
Cotone n° 5 e uncinetto n° 3.
x = maglia bassa

1° giro: 20 catenelle più 1 per girare
2° giro: 20 x
3° giro: 19 x ( quando giri il lavoro non fare una catenella ma lavora una x direttamente nella seconda maglia di base, e così anche per i prossimi giri)
4° giro: 18 x
5° giro: 17 x
6° giro: 16 x 
7° giro: 15 x
8° giro: 14 x 
9° giro: 13 x
10° giro: 13 x
11° giro: 12 x
e così fino ad arrivare ad 1 x.
Ora fare una catenella e fare un giro tutto intorno al vostro triangolo di x. Chiudere il lavoro.

Ora decorate il vostro triangolo con delle perline colorate e trovate una decorazione da mettere al centro (secondo me sarebbe stato carino anche un motivo fatto con le perline).


Attaccate con ago e filo il vostro lavoro al sandalo (in modo stabile se no lo perdete come ho fatto io con i fiori!!!

Per un attimo avevo pensato di decorarla così... :-P


lavoro finito..


Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...