DECORAZIONI DI HALLOWEN (IL GATTO NERO)


Si avvicina la tetra notte di Halloween, streghe e maghi si preparano alla mezzanotte del 31 Ottobre per uscire allo scoperto a far dispetti e cattiverie a quelli che si azzarderanno a vagabondare nella notte.

Inoltre in giro si incontreranno fantasmi, mostri, zombi, teschi e tutto quello che la notte nasconde.

Non credete sia meglio starsene a casa con gli amici e preparare una bella festa, o anche una semplice cenetta, lontano dai pericoli?  J

Ricette di dolci e salati ne trovate quante ne volete in questo blog.
Oggi vi vorrei proporre come creare dei bellissimi gatti neri per addobbare la vostra festa, o semplicemente la vostra sala in questa notte magica; suggestivi e semplici al tempo stesso, e come dico sempre, ideali per passare del tempo con la famiglia e gli amici per creare qualcosa insieme, magari in un giorno di pioggia.
OCCORRENTE (a seconda della scelta del gatto nero):

  • Cartoncini di carta neri, fogli bianchi e rossi
  • Matita, gomma, forbici
  • Lucine di natale o abat-jour o candele
  • Colori o carta fluorescente

Per prima cosa preparate delle sagome di gatti sui fogli bianchi; potete farli in più posizioni; seduti, che camminano, che saltano o che si arrampicano, prendete pure spunto dal web. Io ho fatto questi modelli che vedete.


Una volta soddisfatti del vostro disegno, ritagliatelo e sagomatelo sul vostro cartoncino nero.

Importantissimi sono gli occhi. Fateli a punta, rivolti verso l’alto (e non certo tondi e teneroni), saranno il punto centrale della loro inquietante presenza!!! Basta fare dei triangoli leggermente stondeggiati.

Attenzione!!! Ricordatevi di lasciare una base “ai piedi” del gatto che dovrà essere ripiegata per farlo stare in piedi. Altra soluzione, forse migliore per l’equilibrio del micio, è quella di fare dei piccoli tagli alla base delle zampe ed inserirci dei cartoncini, sempre neri, perpendicolarmente, in modo da formare delle X di sostegno.

Non vi rimane altro che decidere dove posizionarli in casa; seduti che fissano gli ospiti su tavoli e mobili, che camminano dietro il divano o dietro le sedie, dietro le finestre del balcone o del giardino. Potrebbero anche starsene vicino ai piatti del buffet!
Tenete conto che per fare effetto devono avere una luce alle loro spalle e l’ideale sarebbero le lucine rosse di Natale che potreste direttamente far spuntare dagli occhi (l’effetto sarà ancora maggiore se la stanza o il punto dove il gatto è posizionato è in penombra). Se non avete queste lucine, potete usare delle candele o delle lampade da posizionare alle loro spalle, ovviamente a distanza di scurezza altrimenti rischierete di dar fuoco alla casa!!!!!

Se invece preferite, potete semplicemente colorare gli occhi di rosso o giallo, o con colori fluorescenti; oppure metterci delle paillettes o addirittura dei luccichini; l’operazione sarà sicuramente più facile, valutate voi come procedere.





 

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...