FIORI DI ZUCCA FRITTI




I fiori di zucca, ormai si trovano in tutti i supermercati , e li vendono in comode vaschette che prendi e porti via, ma una volta a casa, come cucinarli?  L'ideale è consumarli il prima possibile, ed un buona alternativa ad uno squisito sugo, è quella di friggerli, magari accompagnati da una deliziosa cotoletta (visto che abbiamo iniziato a friggere tanto vale approfittarne!!)





INGREDIENTI:
  • una confezione di fiori di zucca
  • una mozzarella
  • olio di semi
  • sale
  • carta assorbente (scottex)
INGREDIENTI PER LA PASTELLA.
  • 1 uovo
  • farina
  • birra
Per prima cosa mettete sul fuoco l'olio di semi, così nel frattempo arriva a temperatura. Usate un pentolino non troppo grande, per non sprecare troppo olio, visto che poi andrà buttato.
Pulire bene i fiori di zucca togliendogli il gambuccio e le punte alla base del fiore. Lavarli bene ed asciugarli.
Prendere la mozzarella e farla a fette, tagliando poi ciascuna fetta a metà nel senso verticale.
Mettere dentro ad ogni fiore un pezzettino di mozzarella.

Preparare la pastella: sbattere l'uovo con una presa di sale, 2 cucchiai di farina e poca birra alla volta. La consistenza deve essere quella di un dolce, abbastanza compatta, in  modo che immergendovi il fiore di zucca la pastella non coli e rimanga bella aderente.

Provare la temperatura dell'olio buttando una goccia di pastella, se frigge potete iniziare la cottura dei fiori.
Immergete quindi un fiore di zucca alla volta nella pastella prendendolo per le due estremità; girarlo bene e metterlo in padella.




Cuocerne non più di tre alla volta e comunque regolatevi con il vostro pentolino. Saranno pronti quando diventerenna di un bel colore ocra; a quel punto scolate con una schiumara e metteteli sopra due fogli di scottex e ricopriteli con un terzo. Salateli quando sono ancora caldi.






Et voilaaaa.......



Vedi anche... Cotolette impanate

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...