PORTACELLULARE PER SMARTPHONE ALL’UNCINETTO: L’ELEFANTE!





Sono proprio soddisfatta di questo lavoro. Il difficile è stato crearlo perchè fai e disfa... non avendo uno schema....e peggio ancora cucirlo, visto che non sono per niente una cima nel cucito....ma considerando che sono tutti punti semplici ricrearlo non sarà affatto un problema...

Se dovesse piacervi.... buon lavoro!!!


OCCORRENTE:

  • Filo di lana misto cotone blu n° 4
  • Uncinetto n° 3
  • Filo di cotone n° 8 bianco
  • Uncinetto n° 2
  • 2 perline nere
  • ago per lana
  • ago per filo normale
  • filo bianco per cucire
  • filo nero
  • cotone per imbottire
  • 1 bottone
Per eseguire questo portacellulare ho prima fatto una base tutta a punto basso. Il mio cellulare è un po’ grandino (LG7), quindi queste sono le dimensioni che vedete; ovviamente voi prendete le misure del cellulare vostro ricordandovi di tenerli un po’ abbondanti per lo spessore del telefono.

In questo caso io ho fatto 60 catenelle più una che sostituisce la maglia bassa del primo giro. Poi ho fatto tutte maglie basse per 23 giri (ottenendo così 24 giri totali).
Ogni giro comincia con una catenella che sostituisce la prima maglia bassa. Fate attenzione a lavorare anche questa maglia ad ogni giro altrimenti il lavoro vi va in diminuzione….(vedi portacellulare…con l’Arcano).

Legenda:
o = catenella
x  = maglia bassa
· = inizio


xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxo

oxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxo
·ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


e così via…. Chiudere con una maglia bassissima.
Avete ottenuto così la base del vostro telefono.





Lasciatela aperta e mettetela via.

Adesso occupiamoci degli accessori.

LE ORECCHIE
Per fare le orecchie, eseguire 6 catenelle.
Nei giri successivi cresciamo il lavoro nelle estremità, quindi facciamo una catenella come prima maglia (del giro successivo) e un’altra maglia bassa nella stessa maglia di base. Poi una maglia bassa per ogni maglia di base e due maglie basse nell’ultima maglia di base.
Cresciamo per 4 giri fino ad avere nell’ultimo giro 14 maglie.

Lavorare per 3 giri 14 maglie basse.

Nel giro successivo eseguire 5 maglie alte (2 catenelle al posto della prima maglia), 4 maglie basse e 5 maglie alte.

Giro successivo, 4 maglie (2 catenelle al posto della prima maglia). Saltare la seconda maglia. 4 maglie bassissime e 3 maglie alte,  2 catenelle e chiudere nelle catenelle del giro precedente con una maglia bassissima.

Vedi schema qui sotto.



8 I I IÇÇÇÇI I I 8
I I I I IxxxxI I I I 8
xxxxxxxxxxxxxo
oxxxxxxxxxxxxx
xxxxxxxxxxxxxo
oxxxxxxxxxxxxx
xxxxxxxxxxxo
oxxxxxxxxx
xxxxxxxo
oooooo




LA PROBOSCIDE
Per eseguire la proboscide fare 8 catenelle e chiuderle con una maglia bassissima.
Lavorare in cerchio.
Cominciare il secondo giro con una catenella e fare 6 maglie basse, chiudere con una maglia bassissima.
Nel giro seguente scalare di due maglie (una alla seconda maglia e una alla quinta della maglia di base, chiudendo due maglie basse insieme, quindi chiudendo la seconda e la terza, e la quinta e la sesta ). Avrete così 5 maglie.
Lavorare per 16 giri tutti punti bassi. (una catenella per iniziare il giro, una maglia bassissima per chiuderlo).
Dal 17° giro allargare il lavoro per fare l’attaccatura della proboscide. Lavorare 2 maglie nella maglia di base e una maglia singola nella maglia di base, alternandole. Per 2 giri. Nel 17° giro avrete 8 maglie e nel 18° giro avrete 12 maglie.
Al 19° giro allargare solo un lato. Quindi fare una catenella e tornare indietro con 7 maglie basse.
Per tre volte. Chiudere il lavoro.



avanti proboscide



retro proboscide.

CODA
Il pezzo più semplice di tutti. Avvolgere del filo intorno al dito 6/7 volte, poi chiuderlo con una maglia bassissima e lavorare 13 catenelle (così avrete un elefante portafortuna!!!) e chiudere. Tagliare i fili del cerchio a metà e poi spuntarli un po' qui e un po' la per fare una coda un po' spelacchiata.



OCCHI
Avviare 6 catenelle con cotone n° 8, bianco, usando uncinetto n° 2.
Lavorare nel cerchio 8 malie basse, chiudere con una maglia bassissima.
Il giro seguente si inizia con una catenella; lavorare poi due maglie basse e una maglia bassa alternate nelle maglie di base, per un totale di 12 catenelle.
Lavorare come sopra ottenendo 18 catenelle.
Nel giro seguente lavorare due maglie basse singole e una maglia doppia alternandole, ottenendo 24 maglie.
Lavorare ora 6 maglie basse nelle 6 maglie di base, e 12 maglia doppie basse nelle 6 maglie di base seguenti; per 2 volte, ottenendo 36 maglie.
Eseguire 36 maglie basse e chiudere con una maglia bassissima. Occhio finito.



CIUFFO
Per il ciuffo avvolgere un po’ di filo intorno a 2 dita. Fate tanti giri quanto volete folto il ciuffo. Io ho fatto circa 12 giri. Toglierlo dalle dita e avvolgere una estremità in senso orizzontale, perpendicolare agli altri fili. Tagliare il filo e fare qualche nodo in modo da bloccare i fili sotto che avrete tagliato a metà. Passare l’estremità del filo in mezzo ai fili orizzontali in modo che lo potrete fissare al portacellulare.




Una volta finiti tutti i pezzi, ripassare il tutto con il filo di cotone bianco n° 8 utilizzando l’uncinetto n° 2. Ripassate le orecchie e la bocca della proboscide utilizzando un punto basso.



le orecchie.
Come vedete ho lasciato la base che andrà cucita al portacellulare di colore blu.


la proboscide.

Cominciare a cucire partendo dalle orecchie. Io le ho fissate al sesto giro, ma qui decidete pure come volete facendovi un idea disponendo i pezzi sulla base del portacellulare. Per cucire le orecchie ho usato lo stesso cotone di base blu e un ago da lana con la testa grossa.

Passare poi a cucire gli occhi utilizzando del filo bianco. Quando avrete cucito metà circonferenza dell’occhio, inserire del cotone bombando bene, e finire di cucire.

Per fare le pupille prendere un filo nero, passare dal retro e bucare il centro dell’occhio, passare dentro la perlina e rientrare nell’occhio. Fissare bene sul retro.

Passare ora a cucire la proboscide iniziando dal lato superiore e continuando in quello inferiore, aggiungendo prima del cotone per bombare un po’ anche questa parte.

Attaccare la coda e passare a chiudere il tutto con il cotone bianco, a punto basso, dal basso verso l’alto, e chiudendo nella parte bassa in alto sul retro.



Ricominciare a chiudere dal basso sull’altro lato, terminando sul lato corto sul davanti. A questo punto fare una catenella e tornare indietro con tutti punti bassi. Ripetere l’operazione di nuovo ma alla 11°maglia bassa partire con 30 catenelle per fare l’asola per il bottone di chiusura.
Finito il giro fare un’altra catenella e tornare indietro con tutti punti bassi e nell’asola 40 maglie basse. Chiudere. Prendere le misure del bottone e puntarlo sul retro. Applicare il ciuffetto davanti e l’elefante è finito!!!!







1 commento:

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...