LAMPADARIO ALL'UNCINETTO





COSA SERVE:

- uncinetto 1,5 / 2
- cotone n°8 del colore che preferite
- palloncini varie dimensioni (un po')
- colla vinilica
- schema centrino
- portalume

Finalmente sono riuscita a fare un bel lampadario all'uncinetto!!! Vi piace?
Non è stato per niente facile anche perchè sono partita da niente, senza nessuno schema e quindi disfa, fai e ricomincia.....   :-(

Invece mi sono resa conto che basterebbe iniziare il lavoro con lo schema di un centrino. Scegliete le dimensioni o il disegno che preferite, poi quando è ora di iniziare a stondare, lavorate qualche giro a punto basso, in modo da dare sostegno al lampadario e stringere il lavoro. Per continuare, io ho utilizzato tutto punto filet, con qualche disegno qua e là. Secondo me, il filet è ideale per due motivi:
- primo il tessuto cede bene per poterlo modellare una volta finito;
- secondo perchè sarà molto luminoso!

Procuratevi già dei palloncini da gonfiare mentre lavorate perchè man mano dovrete fare delle prove per verificare la grandezza del vostro lampadario. Quindi senza chiudere il lavoro, posizionate all'interno il palloncino e iniziate a gonfiare.... vedete a che punto è il lavoro. Decidete se iniziare a stringere per chiudere, o se fare ancora qualche giro.


Io il lavoro non l'ho chiuso del tutto in modo da lasciare il passaggio per una mano in caso di necessità di cambiare la lampadina senza dover smontare il lampadario dall'alto!!!!


Quando ritenete che sia ora di chiudere... chiudete!!!! Ovviamente per stringere ho utililizzato nuovamente il  punto basso in modo da giostrarmi meglio perchè le diminuzioni a filet non mi venivano proprio in mente!.

Una volta chiuso, gonfiate il pallone e utilizzate acqua e colla vinilica diluite. Fate 3/4 di colla e 1/4 di acqua, in modo da dargli subito una bella botta di consistenza... :-)
Consiglio anche di non gonfiare il pallone al massimo perchè quando la colla inizia ad asciugarsi stringe sul pallone  e questo scoppia. (così è successo a me. Quiando scoppia poi, si porta dietro il lavoro che si accartoccia tutto e quindi dovete subito sostituire con un altro pallone nuovo. Io credo di aver speso più in palloncini che in cotone!!!)

Spennellate il lavoro...




e lasciatelo ascigare.....




Per montarlo, ho comprato un portalume semplice l'ho fatto passare nel buchino in alto (dove ho iniziato il lavoro) e l'ho fatto attaccare al suo posto....






Che ne pensate? Io ho usato un colore grigio perchè ho il soffitto bianco ed il resto della casa molto colorato, quindi mi è sembrata la scelta ideale.

Inoltre avrei voluto inamidare con acqua e zucchero ma qualcuno sa dirmi le dosi?

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...